Strisce invisibili

Strisce invisibili

(Quell’idiota di Dostoevskij 1) Unfrido si fermò, si guardò attorno. Poi disse: “Ho… ho un problema, Giorgio”. “Dimmi”, fece Giorgio,... Continua »