Lemmy Caution incontra Herma Yale

Lemmy Caution incontra Herma Yale

Fotoromanzo in quattro tableaux In missione ignota a Pursuitville, Lemmy Caution si intrattiene con la Maga Circa, credendola Herma (o forse Hirma) Yale. La donna, astutamente approssimativa, si qualifica come “programmatrice di grado secondo”. Commenta... Continua »
L’uomo che entrava in un caffè

L’uomo che entrava in un caffè

(Quando lo splash non è ovvio) Un uomo, che nonostante gli accorati, disperati, masochistici appelli rivolti alla voglia di lavorare, non ne era mai stato aggredito, si era ridotto a (o accontentato di) spacciarsi per... Continua »
Bond Apart

Bond Apart

“Il mio nome è Bond, Vaga Bond” di Anglares.   Ecco una storia commovente, stupida e cupa. Un tale si presenta al concierge in un albergo e chiede una stanza. Il concierge (avec brevet fédéral... Continua »