American Piè

American Piè

(Tiè!) 1 “Se Warhol fosse vivo, verrebbe adoremus come un lampo”, dichiara Gradascio Simercavecci, l’artista paraculo multimediale che ci è già noto per almeno due exploit 2. A partire da domenica 21 maggio 2017 (e... Continua »
Primo Maggio

Primo Maggio

Epicentri di bellezza Gli onorabili coniugi monacensi Kawra e Rondolf von Grabber-Schickle sentono l’esigenza di esprimere certe loro opinioni, anche nei giorni festivi. Nei giorni feriali, sono impegnati nel proprio rifacimento estetico. E come si... Continua »
High Tacchi

High Tacchi

La scarpa della felicità Domenica 4 settembre 2016, presso la Sala (o Stanza) della Cipria del Museo Prinz und Zessin, si terrà, sul far della sera, la presentazione ufficiale dell’ultima creazione dello stilista e informatico... Continua »
Centro destra, centro sinistra

Centro destra, centro sinistra

Dardisti dadaisti moderati L’illusionista-filosofo-enigmista-animista parapagalese Bastardique (nome d’arte di Daniel Défaut) ha ben pensato di gettare lo scompiglio tra le nutrite file di pensatori e artisti dardisti dadaisti di tutto il mondo inventando prima il... Continua »
L’Infarto Quotidiano

L’Infarto Quotidiano

Albe scialbe e tramonti tra morti Nel gran-ducato ’un si sta mica con le mani in mano e i piedi in bocca, per Bacco! Tanto meno al Museo Prinz und Zessin, tempio della Bellezza e... Continua »
Ampolle-botti plastìc

Ampolle-botti plastìc

pure (e?) fasci-nose Passatismo anteriore nell’arte rifiutarola Lunedì 21 marzo 2016, si inaugurerà, insieme a una lunga primavera, la personale dell’artista paraculo multimediale, ampollaio-bottaio, cuoco, sommelier e tentato puttaniere Gradascio Simercavecci (cognome evidentemente italianizzato e... Continua »
Le prime luci dell’alba

Le prime luci dell’alba

Lettere dalla bidonville Ci siamo visti recapitare, tramite posta ordinaria (ché noi non si dispone di acconto e-postale o di un form di contatti per timore di veder inoculato nel nostro blog il virus dello... Continua »