Cinepanettone ’sto Stollen

Cinepanettone ’sto Stollen

Una storia di semplicità cretina Qui spieghiamo che cosa ci siamo messi in testa di fare con l’approssimarsi del Natale (dunque, non fateci ripeterci).   C’era una volta un uomo che aveva vissuto una vita... Continua »
Viaggio al termine della scamorza

Viaggio al termine della scamorza

Ça a débuté comme ça. Moi, j’avais jamais rien dit. Rien. Il Grande Veltrox, uscito malamente dall’agone politico per il governo del parapagàl (eppure ci avremmo giurato, Grandpa Rapagal compreso), prosegue la sua avventura libraria,... Continua »
Bond Apart

Bond Apart

“Il mio nome è Bond, Vaga Bond” di Anglares.   Ecco una storia commovente, stupida e cupa. Un tale si presenta al concierge in un albergo e chiede una stanza. Il concierge (avec brevet fédéral... Continua »
L’uomo cretino e la donna cretina

L’uomo cretino e la donna cretina

(Quell’idiota 1 di Dostoevskij) Una sera d’inverno tropicale l’uomo cretino e la donna cretina erano seduti a un tavolino di un romantico ristorantino all’aperto a Trinidad, Tobago e Venere, convinti – per un non sorprendente... Continua »
Mente per la gola

Mente per la gola

Dreckula, il vampiro dimezzato e monodente 1 “E ora?” si chiese sconsolatamente (…) Id Dreck. Fortuna che la crisi gli procurò una forte febbre. Durante la febbre ebbe una visione. Sotto forma del suo subcosciente,... Continua »
Parigi è sempre Parigi

Parigi è sempre Parigi

Ultima teglia di burro a Parigi (Nostos)1 Era ormai notte fonda. Pare che l’indimostrabile tempo (ché tale rimaneva, malgrado gli operai dell’ENTE, Ente Nazionale Tempo, avessero riparato tutte le centraline croniche, che, andate in tilt... Continua »
Se il diavolo veste Prada…

Se il diavolo veste Prada…

… Chi veste il diavolo? 1 “Lei veste Armani?” volle sapere l’ispettore Red Dick. “Oh no”, sembrò schermirsi l’elegante (Pépé, ndr). “La mamma di Armani veste Armani”. “Oh…” meravigliò Red Dick. “E chi veste la... Continua »
Il paradosso del maggiordomo (non risolto)

Il paradosso del maggiordomo (non risolto)

O: se il paradosso del nonno ti fa un baffo Il maggiordomo (o majordomo) ha sempre un’età ragguardevole, oltre che – in teoria  – rispettabile. Egli, quasi immancabilmente rappresentato dalle letterature sotto specie (razzistica, pressoché,... Continua »
Disjecta membra

Disjecta membra

(Néttàre di primavera) O happy day! quello devoto al riposo della guerriera, la feria di maggio, il mese più crudele per i spirti sporcherecci. Oh happy ephimero! ché tutto riprincipiava un giorno, massimo-massimo due appresso,... Continua »